Olive nere secche

Andare in basso

Olive nere secche

Messaggio Da Cecilia il Gio Set 18, 2008 1:51 am

OLIVE NERE SECCHE

Al tempo della raccolta delle olive, mia nonna sceglieva, fra quelle nere, le più sane e belle.
Le metteva a seccare vicino alla stufa in una retina fino a quando erano perfettamente asciutte.
Seccate in questo modo, le olive resistevano per molto tempo, così da poter essere utilizzate durante tutto l'anno per la cottura di alcune pietanze come il cinghiale in umido o il cacciucco di uccelletti!
Ma prima, le confezionava così:
le metteva nell'acqua molto calda a rinvenire e a lavarsi bene, per almeno una mezz'ora.
Poi le scolava, le faceva asciugare bene e le sistemava nei vasetti di vetro con sale, aglio, un goccio d'olio e scorza d'arancia.
Le ruzzolava spesso agitando il vaso, in modo che si ungessero e si aromatizzassero bene.

Le usava anche come contorno di riserva, x il lesso, ad esempio...
BUON APPETITO! Wink
avatar
Cecilia
Collaboratore attivo senior
Collaboratore attivo senior

Femmina
Numero di messaggi : 688
Età : 46
Località : Roccastrada - Roccatederighi
Occupazione/Hobby : lo sapete!!
Umore : allegro.... circa 360 gg all'anno!
Barra di rispetto :
100 / 100100 / 100

Data d'iscrizione : 22.08.08

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum