stracotto di cinghiale tre figli

Andare in basso

stracotto di cinghiale tre figli

Messaggio Da nece il Lun Set 15, 2008 8:58 pm

si tratta il cinghiale con la marinata nel vino, come di norma: vino rosso a coprire e odori, in quantità, nel vino...
salvia, rosmarino, ginepro, pepe, cipolla, aglio... Gli stessi odori, poi inseriti in un sacchetto di garza, saranno messi a cuocere con il
cinghiale, dopo le dodici ventiquattro ore della marinatura. Ovvio che prima si levano tutte le fibre e i grassi al cinghiale.
Si fa poi il cinghiale a pezzetti (tre cm per tre cm circa) e si fa cuocere, a fuoco lento, circa sei ore, anche otto ore. Prima ho sbiondito abbondante cipolla in olio quanto piace... non poco... è carne che va curata d'olio e ci ho messo anche del sale (come dicono i cuochi? QB) e del peperoncino...sarà stato quello?
. Quella volta che l'ho fatto ha cotto otto ore... Quando ha finito la cottura prima... con un mestolo si sfibra tutto... non si lascia a pezzetti o a fettine...si fa a fibre... è interessante...
Ora passiamo ai tre figli... si fece molto tempo fa una cena... e il mio stracotto... invece di un libro... fu galeotto...
FECE UN MATRIMONIO E NE MANDO' A RISCHIO UN ALTRO... quindi uno a uno e palla al centro... uno meno uno zero.
Ma il matrimonio fatto ha generato tre figli... e l'altro si è consolidato... e vai... mi pare un buon viatico per uno stracotto.
Però non l'ho più cucinato... troppa responsabilità. nece

a chi l'ha data un grazie per il cacciucco di uccelletti ... è slurposa... oh... quelli inventano bannare e io non posso inventare slurposa?
avatar
nece
Collaboratore attivo
Collaboratore attivo

Maschio
Numero di messaggi : 80
Età : 64
Località : sassofortino
Occupazione/Hobby : VIVERE
Barra di rispetto :
100 / 100100 / 100

Data d'iscrizione : 16.08.08

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum