Il riccio della Rocca

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il riccio della Rocca

Messaggio Da Mari il Lun Feb 09, 2009 2:09 pm

Alla gara dei dolci organizzata dalla Pro loco in occasione della festa della Befana, ho visto il riccio.

Siccome a casa mia, quando ero piccola, si preparava nelle grandi occasioni (compleanni, Natale ecc.) ho pensato che potesse interessare a molti di voi, dal momento che il risultato è molto coreografico adatto per stupire i bambini (allora non c'erano le cialde delle winx, gormiti ecc.).

INGREDIENTI (DOSI)

300 gr di savoiardi
250 gr di zucchero
200 gr di burro
50 gr di pinoli
50 gr di cacao amaro
mezzo litro di latte
3 cucchiai di farina
liquore o alchermes.

PREPARAZIONE
Farinata: mettere la farina in una casseruola, aggiungere lentamente il latte a temperatura ambiente e sciogliere la farina. Far bollire il tutto per un paio di minuti continuando a girare fino a che non si è ben amalgamato. Far raffreddare.
Sbattere bene il burro on lo zucchero ed aggiungere la farinata fredda.
Bagnare i savoiardi nell'alchermes e disporli su un vasoio ovale in modo da dare la forma del riccio ricoprire con la crema ottenuta e fare ancora 2 strati di savoiardi e crema.
Per la copertura finale aggiungere alla “farinata” il cacao amaro ottenendo così una sorta di crema al cioccolato e ricoprire il tutto.

Guarnizione:
Aggiungere i pinoli uno a uno in posizione perpendicolare per fare gli aculei del riccio, usare 2 chicci di caffè per gli occhi.
Mettere il riccio in frigo per almeno 4 ore.
avatar
Mari
Collaboratore attivo senior
Collaboratore attivo senior

Femminile
Numero di messaggi : 329
Età : 52
Località : Roccatederighi
Barra di rispetto :
100 / 100100 / 100

Data d'iscrizione : 14.04.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum